Introduzione a Metaverse in 10 immagini

Il nuovo progetto di visita dei Rioni in realtà aumentata si appoggia sulla piattaforma Metaverse, la cui app Metaverse AR Viewer è scaricabile dagli store Apple e Google. Come si usa Metaverse per scoprire “I Tesori Nascosti dei Rioni di Foligno”?

Per rispondere a questa domanda ecco 10 veloci diapositive.

Questo slideshow richiede JavaScript.

Tante novità dal progetto Quintana 4D

Lo scorso 30 maggio l’Ente Giostra della Quintana in collaborazione con il Centro Studi Città di Foligno e Stati Generali dell’Innovazione ha presentato le tante novità generate dalla nuova edizione dei progetti di alternanza-scuola lavoro, ospitati dal Laboratorio Museatrale presso Palazzo Brunetti-Candiotti.

Riflettori puntati sulla nuova app Quintana di Foligno, sviluppata da LuckySeven e già disponibile sull’App Store di Apple ed il Play Store di Google. L’idea nasce durante il Social Hackathon Umbria #SHU2017 ospitato dal Centro Studi e sfrutta il lavoro di registrazione di open data culturali sul portale della Regione Umbria, svolto dai ragazzi durante il primo laboratorio di alternanza scuola-lavoro lo scorso anno.

La app già in questa sua prima versione permette di conoscere tutti gli elementi più importanti dell’universo della Quintana e con essa di Foligno. Esistono sezioni dedicate ai Rioni e le Taverne, al classifiche, palii e manifesti della Giostra, nonché ricche gallerie di immagini e video. Un comodo strumento di consultazione per il visitatore che giunga a Foligno per la Quintana. Di particolare utilità il segnapunti che consentirà di seguire lo svolgimento della competizione. I veri appassionati potranno addirittura costruirsi il proprio archivio storico.

Novità anche sul fronte della realtà aumentata.

Sono state aggiornate le esperienze fruibili attraverso la app Aurasma, che nel frattempo è stata acquisita da HP e rinominata Reveal. Nuovi menu animati e contenuti aggiuntivi oltre ai video di presentazione dei Rioni, creati lo scorso anno con i ragazzi dell’alternanza scuola-lavoro.

Disponibile anche la prima versione della guida ai “Tesori nascosti dei Rioni di Foligno”, fruibile in realtà aumentata dagli utilizzatori della piattaforma Metaverse. Al momento è una versione beta, ma già utilizzabile dai turisti grazie ai primi 10 punti di interesse realizzati grazie come al solito al lavoro degli studenti folignati e la preziosa collaborazione dei volontari dei Rioni. Il progetto raggiungerà la piena maturazione per la Rivincita di Settembre. Per chi vuole cominciare a sperimentare è disponibile un primo tutorial.

Arrivano i Fantasmi Digitali

Da oggi Foligno comincia a essere infestata dai Fantasmi Digitali dei Rioni. Questa la notizia comunicata oggi al Quintana Point da Ente Giostra della Quintana, Centro Studi Città di Foligno e Comune di Foligno con la ormai usuale collaborazione di Stati Generali dell’Innovazione.
E’ una applicazione in realtà aumentata, nuovo risultato del progetto Quintana 4D – Divertimento Digitale Didattica Diffusa, che trasforma in valore per la città la collaborazione tra i ragazzi dell’alternanza scuola-lavoro e i volontari dei Rioni. Dedicheremo uno spazio appropriato al funzionamento e al potenziale di questo sistema in un prossimo post. Oggi vogliamo ringraziare i volontari dei Rioni che si sono prestati a diventare fantasmi, mettendo qui a disposizione le loro foto.